Olive col finocchietto selvatico

olive 3
Photo credit katrinaincucina.blogspot.com

L ‘autunno ci regala un frutto preziosissimo: l’oliva. La maggior  parte del raccolto viene inviato ai processi di produzione dell’olio, un’altra parte viene destinata al consumo diretto dei frutti freschi oppure conservati in salamoia o sotto sale. Il metodo proposto consente la quasi immediata consumazione.

Ingredienti
Olive mature
Cime di finocchietto selvatico
Sale fino

Preparazione
Schiacciate le olive una alla volta con un martello oppure un batticarne. Lavatele sotto l’acqua fredda corrente scolatele e mettetele in un contenitore versando tanta acqua fino a ricoprirle. Ripetete questa operazione per circa 10 giorni o sino a quando svanisce l’amaro delle olive. Trascorso questo tempo portate a bollore in un recipiente dell’acqua e sale, versatevi le le cime del finocchietto e le olive, fate cuocere fino a che risulteranno morbide. Appena sono fredde  versatele in una ciotola con la loro acqua e finocchio. Tenetele in frigo e consumatele entro pochi giorni perché non si prestano ad una lunga conservazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...